Birra e birrerie è prodotto da Giuseppe Mautone
Via Enrico Toti, 41/c - Perugia (PG) tel. +39 3896623086 Email: info@birraebirrerie.it
Strip Sinistra
Strip Destra
ARCHIVIO




ST. PATRICK ALLARGA I CONFINI E ANIMA I SOCIAL CON IL #GUINNESSTACHE

pubblicato il 01/03/2016 17:30:43 nella sezione "News"

In corso i preparativi per la famosa festa irlandese, che è riuscita a estendersi in tutto il mondo. E ora anche a tutta la rete, Italia compresa, che si colorerà ancora una volta di verde

Manca davvero poco al 17 marzo, il giorno più atteso in Irlanda che festeggia il patrono San Patrizio. E anche in Italia da qualche tempo ci prepariamo a diventare “irlandesi per un giorno” con birra “stout” e cappello verde, ma quest'anno con una sfida davvero curiosa. E' proprio GUINNESS®, da sempre legata alla festa del patrono irlandese, che chiede ai suoi fans di condividere lo “sbaffo”. Perché GUINNESS non la bevi ma la “sbaffi”!

I social si popoleranno di simpatiche foto attraverso l’hashtag #GuinnessTache di chi vorrà mostrare come si è sbaffato una Guinness, ovviamente!

"Il giorno di San Patrizio è da sempre una straordinaria celebrazione globale capace di riunire milioni di persone in tutto il mondo semplicemente sotto un unico denominatore comune: divertirsi e stare insieme – ricorda Lorenzo Calia Ambassador GUINNESS - Siamo i soli birrai al mondo che tostiamo l’orzo internamente, l’ingrediente chiave che conferisce alla birra il suo caratteristico colore e l’aroma unico e inconfondibile. Usiamo circa il doppio del normale di luppolo e la nostra selezione di lieviti Guinness per conferire alla birra più sapore e una maggiore intensità”.

Il giorno di San Patrizio è ormai diventato una celebrazione per oltre 70 milioni di persone in sei continenti, che quel giorno vanteranno i principali monumenti del colore verde: da
Dublino a Dubai, da Londra a Lima, dal Perù a Parigi, da Sydney a Stoccolma, da Mosca e Montserray. Anche l'Italia è pronta a inondare nuovamente del colore brillante della bandiera irlandese il nostro Colosseo e la Torre di Pisa, aggiungendo quest’anno tra i simboli italiani la Mole Antonelliana e la Villa Reale di Monza.

Una festa lunga un giorno intero, in cui verranno consumati oltre 13 milioni di bicchieri di GUINNESS in 150 paesi in tutto il mondo, il doppio della quantità venduta in un giorno medio. GUINNESS vanta la produzione di oltre 20 tipologie di birra di fama mondiale e una varietà di nuove interessanti birre desiderate ogni giorno dai suoi instancabili birrai.

Non è una sorpresa che il nome Guinness è conosciuto e amato in 150 paesi e da oltre 250 anni ancora ispira la nostra leggendaria “stout”, realizzata a Dublino al St. JamesGate.Le nuove arrivate sono la Dublin Porter e la West Indies Porter.

La Dublin Porter è tratta da una ricetta del 1796, epoca in cui le porter erano le birre caratteristiche della working class di Dublino e Londra. Guinness Dublin Porter (3,8%) al naso rivela note di toffee e luppolo, ma risulta avere un gusto morbido e dolce, con note di malto e caramello scuro. Questa porter rappresenta una parte di storia, alla riscoperta della birra che fu di Charles Dickens, John Keats e Bram Stoker.

La Guinness West Indies Porter (6 %) nasce sulla base di una ricetta del 1801. Riscoperta negli archivi Guinness, riprende la porter che veniva bevuta dagli avventurieri, i capitani e gli uomini d’affari nel Mar dei Caraibi del 1800. Una birra che doveva resistere al viaggio in mare 4-5 settimane e ai climi tropicali, risulta quindi avere un alto contenuto di luppolo e una gradazione superiore al fine di mantenere la freschezza e la facilità di bevuta delle Guinness dei pub di Dublino. Guinness West Indies Porter ha un gusto complesso e saporito, luppolato ma morbido, con note persistenti di caramello, caffè e cioccolato.

E adesso non ci resta che sbaffarci una Guinness e scoprire tutti i segreti sulla APP Guinness Italia e sulla pagina Facebook
Leggi per intero ...

BIRRERIA SPILLO
sicilia (palermo) palermo

pubblicato il 01/03/2016 17:22:36 nella sezione "Birrerie"

Spillo nasce dall’idea dell’attuale unico proprietario Sergio Raciti, laureato in biologia e professionista per oltre trent’anni nell’industria farmaceutica, durante i quali ha ricoperto vari ruoli, l’ultimo dei quali in qualità di quadro nella sede milanese della casa farmaceutica per cui ha lavorato.

Nella capitale meneghina è venuto a contatto con il fenomeno della birra artigianale, restandone stregato. Presto si è immerso nelle molteplici realtà birrarie milanesi, includendo anche un training serale di mescita alle spine presso un locale altamente specializzato.

Nel frattempo ha migliorato la sua formazione con viaggi a tema birrario in Belgio, in USA, in varie regioni italiane, in Germania ed Olanda.

Tornato a Palermo si è speso per cercare di aprire in città un locale di sole birre artigianali, dove produrre anche birre proprie. Ha dapprima coinvolto tre soci, con i quali ha passato un anno a cercare la giusta location; trovandola infine in una ex chiesa sconsacrata, adattata a deposito merci, ed un altro anno a recuperarne le magnifiche volte e restaurarla per la bisogna. I tre soci hanno poi intrapreso strade differenti, per cui Sergio Raciti è rimasto da solo a gestire Spillo, quella che a lui piace definire la casa delle birre artigianali a Palermo.
Leggi per intero ...

BIRRERIA LUPPOLO L'OTTAVO NANO
sicilia (palermo) palermo

pubblicato il 01/03/2016 17:16:41 nella sezione "Birrerie"

La bevanda più antica prodotta dall'uomo attraversa i confini dello spazio e del tempo.

La birreria Luppolo - L'Ottavo Nano nasce nel 2007, grazie alla passione e l'interesse per l'universo di significati, valori e tradizioni che ruotano intorno alla birra e ai popoli che ne hanno conservato la cultura.

La birra, infatti, va di pari passo con la storia: dai sumeri agli antichi egizi, passando per gli etruschi, i romani, i celti e i popoli germanici, dai monasteri medioevali fino ai nostri giorni, ha sempre accompagnato la cultura dell'umanità.

Una cultura del bere che, al Luppolo, è sempre responsabile: un luogo dove il consumo è legato alla socializzazione, ma anche alla riflessione e alla meditazione, assaporando ogni singola sfumatura di sapore, odore e colore, peculiare di ogni marchio e tipo di birra.

Orari:
dalle 18,00 alla 1,30
Leggi per intero ...

BIRRERIA GENESI
sicilia (palermo) palermo

pubblicato il 01/03/2016 17:08:25 nella sezione "Birrerie"

Nata nel 1990, la Birreria Genesi appartiene ormai ai locali “storici” di Palermo. Decentrata rispetto alla movida cittadina si affaccia su un’antica piazzetta nel quartiere Uditore e lo anima con la sua clientela sempre numerosa, fidelizzata negli anni, ma che si arricchisce anche di nuovi frequentatori. Il locale si articola in tre salette, accoglienti e curate nell’arredamento; un grande banco ed una sala fusti permettono di controllare le birre servite per prodotto, temperatura e pressione. Lo staff, sollecito e attento alle esigenze della clientela, opera all’insegna della cortesia e dell’efficienza.

Il dopo cena
Anche per il dopocena la Birreria Genesi permette di completare la serata sorseggiando una birra o un bicchiere di vino, assaporando un ottimo rum o una grappa fragrante, gustando un dessert, una crepe o una waffell a scelta tra tante golosità ma, soprattutto, godendo di un momento di relax fatto di quei piccoli piaceri della vita sempre intramontabili: due chiacchiere, una risata, un po’ di musica e qualche “peccato di gola”.

Il Menu
Il menu propone una vasta scelta di piatti che incrociano la tradizione germanica ed il buon gusto italiano, per una cena luculliana o un pasto semplice. Varia e vasta è la proposta: antipasti, primi e secondi, fondute di carne o di formaggio, ma anche panini e “stuzzicherie” come la greco-pizza e piatti unici a base di wurstel o di carni selezionate, come l’angus. Non mancano i fuori menu, sempre appetitosi, che nascono dal desiderio sia di innovare sia di offrire proposte gastronomiche adatte ai diversi momenti dell’anno. La qualità dei prodotti e la cura nelle fasi di preparazione sono gli “ingredienti segreti” che rendono prelibata ogni pietanza.
Leggi per intero ...

PUB OHANA
sicilia (palermo) palermo

pubblicato il 01/03/2016 17:01:25 nella sezione "Birrerie"

Situato nel cuore di Palermo, Ohana Public House è una costante creazione di sapori per appagare il palato e i sensi dei suoi ospiti, attraverso la ricerca e la creazione di atmosfere fuori del comune.

Sobrio ed elegante, dagli accostamenti freschi e vivaci, da Ohana Public House si ha il piacere di gustare un'ampia varietà di piatti.
Tra antipasti sfiziosi e deliziosi panini Ohana Public House stupisce sempre grazie alle fantasiose proposte.

Ohana Public House è adatto ai single, alle coppie e alle comitive di amici, ideato per una breve sosta o per passarci la serata, per bere un long drink preparato da mani esperte oppure una semplice birra, il tutto condito da uno staff giovane e dinamico.

Orari: da martedì a domenica dalle 19 alle 23
Leggi per intero ...
Clicca sui numeri per scorrere le news
1
Indicaci il tuo apprezzamento nei social network   
Condividi nei social network   
Catalogo Birre
 
Catalogo Birrifici
Iscrizione
Newsletter
Scrivi la tua mail,il tuo nome ....
ti invieremo le novità sul mondo della birra

Newsletter
 
 
ULTIMI ARTICOLI PER CATEGORIA
developed by
develop by Web Mouse Consulting
Birra e birrerie è prodotto da Giuseppe Mautone
Via Enrico Toti, 41/c - Perugia (PG) tel. +39 3896623086 Email: info@birraebirrerie.it