SPILLATORE DI BIRRA RICAVATO DA
UN VECCHIO MOTORE GUZZI
Potete trovarlo al bar Al Ghezz di Mandello del Lario

pubblicato il 28/07/2014 06:55:18

A Mandello del Lario, in provincia di Lecco, al bar "Al Ghezz" la birra viene spillata dal motore di una moto Guzzi V35 anni Ottanta.

Mandello è sempre stata legata alla casa produttrice Guzzi, infatti proprio a Mandello la Guzzi ha la sua sede. Inoltre "Al Ghezz" in dialetto del posto significa "Al Ramarro", riferimento ad un prototipo della Guzzi mai messo in commercio. L'idea è venuta ai titolari Francesca Faggi e Diego Stroppa che dopo aver visto il motore abbandonato nel prato di un amico meccanico, lo hanno ripulito e modificato fino a farlo diventare un erogatore a cinque rubinetti. Per alcuni pezzi interni è stato necessario rivolgersi ad alcune aziende locali che hanno realizzato i pezzi su misura.

L'erogatore è in perfetta linea con l'arredamento del locale dove la pittura è proprio verde ramarro e gli sgabelli sono stati ricavati da sedili e sellini di moto Guzzi. Se si passa dalle parti di Mandello, vale decisamente la pena farci un salto per bere una birra!
Mandello del Lario (Lecco)