STRUDEL ALLA VERZA STUFATA ALLA BIRRA
pubblicato il 23/11/2014 17:10:00

Ingredienti

Per la sfoglia:

150g di farina
50ml di acqua
1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
1 pizzico di sale

Per il ripieno:

200g di cavolo verza
120g di macinato di vitello
200ml di birra chiara
1 mela piccola
20g di noci sgusciate
2 cucchiai di formaggio quark
1/2 cucchiaino di semi di cumino
olio extravergine d'oliva
sale

Per la salsa di porri:

la parte bianca di un porro grande
una noce di burro
olio extravergine d'oliva
sale

Per la sfoglia:
Seguite lo stesso procedimento utilizzato per lo strudel dolce. Otterrete un impasto meno morbido, per via della minor quantità d’acqua utilizzata. Lasciate riposare per una mezz’ora.

Per il ripieno:
Lavate il cavolo verza e tagliatelo a listarelle sottili. In una padella fate soffriggere uno
spicchio d’aglio con un poco d’olio, dopodiché aggiungete il cavolo verza. Fate andare a fuoco vivo per qualche minuto e sfumate con la birra. Abbassate la fiamma, salata e continuate la cottura aggiungendo altra birra quando necessario. Quando il cavolo inizia ad appassire aggiungete il macinato e i semi di cumino. Alla fine aggiungete anche la mela precedentemente tagliata a piccoli tocchetti. Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire. Prima di riempire lo strudel aggiungete 2 cucchiai di quark, o comunque un formaggio cremoso.

Stendete la sfoglia:
Prima di cominciare a stendere la sfoglia, mettete a bollire una capiente pentola. Disponete su un piano da lavoro uno strofinaccio di cotone bianco e infarinatelo. Iniziate ad appiattire l’impasto con l’aiuto delle mani sopra allo strofinaccio, quindi iniziate a stenderlo con l’aiuto del mattarello. Dovreste ottenere una sfoglia, più o meno quadrata di 25 centimetri per lato. Distribuite il ripieno su tutta la superficie, lasciando liberi 2 centimetri lungo il bordo. Iniziate ad arrotolare la sfoglia sul ripieno, fate fare un paio di giri, quindi ripiegate anche i due lembi esterni. Avvolgete il rotolo nel tovagliolo cercando di non lasciare vuoti e chiudete le estremità con dello spago da cucina. Disponete il rotolo all’interno della pentola e lasciate cuocere per

Salsa di porri:
Pulite e tagliate a fettine sottili la parte bianca del porro. Fate stufare in un pentolino con un poco di olio. Una volta cotto, frullate il porro con il frullatore ad immersione, incorporando anche una noce di burro. Servite insieme allo strudel.


dal sito La Cucina Spontanea