BIRRE DAL BELGIO, 5 BIRRIFICI CHE PRODUCONO BIRRA BIO
Non solo birre tradizionali ma anche birre a marchio BIO e gluten free dal Belgio

pubblicato il 21/04/2015 09:47:33

Il Belgio è conosciuto per essere la terra di ottime birre, famose in tutto il mondo per la loro particolarità e per la loro qualità. E anche i birrai belgi come tanti altri birrai di altri paesi stanno seguendo la strada delle birre BIO, birre realizzate con ingredienti provenienti da colture biologiche e che prevedono particolari accorgimenti come il divieto di utilizzare additivi chimici, come l'anidride solforosa, e di pastorizzare la birra. Di seguito 6 birrifici belgi che alla produzione classica di birre hanno affiancato quella BIO:

- CANTILLON
Cominciamo da quello che probabilmente è il birrificio belga più conosciuto per le sue geuze, kriek e lambic. Quasi tutte le birre di Cantillon sono al 100% organiche, se si escludono le birre alla frutta data la difficoltà di reperire frutta biologica da impiegare nella birra, sin dal 1999 con grani provenienti da colture biologiche.

- DUPONT
Birrificio con un'ottima linea di birre BIO, tra cui Saison Bio e Moinette Bio le più conosciute al di fuori del Belgio. Oltre alle due sopra citate ci sono altre 4 birre per un totale di 6 birre che hanno ricevuto il marchio Biogarantie: Biolégère, Bière de Miel Bio, Blanche du Hainaut Bio e Triomfbier.

- SILENRIEUX BREWERY
Uno dei birrifici più conosciuti per la loro produzione di birre BIO. Birrificio fondato nel 1991 è conosciuto per le loro birre al farro e al grano saraceno, sia BIO che classiche. A queste si affianca anche una gluten-free, la Cuvée des Lacs de l'Eau d'Heure.

- SILLY
Il birrificio prende il nome dalla cittadina omonima di Silly nella provincia di Hainaut e produce una pils biologica, la Silly Pils Bio, classica fresca pilsner ideale per quando si ha bisogno di una bevuta facile e dissetante.

- BRUNEHAUT
Le loro birre sono caratterizzate non solo dalle ricette tradizionali che si tramandano da tempo, ma anche da una propria produzione di grano e orzo nella provincia di Hainaut. Le birre BIO prodotte da questo birrificio sono ben quattro e di queste tre sono anche gluten-free. La particolarità delle loro birre gluten-free è che viene utilizzato l'orzo come nelle altre birre, per poi essere sottoposto ad estrazione del glutine in un secondo momento.

Se volete saperne di più sulle birre BIO leggete questo approfondimento completo sull'argomento.


via The Bulletin

Foto: Wikipedia, contributo di Dirk van Esbroeck