BIRRA FORST: PRESENTATA LA BIRRA DELLA VIA CLAUDIA AUGUSTA
pubblicato il 15/03/2014 17:13:50

Birra FORST, in occasione dell’anniversario della Via Claudia Augusta, ha dato un nuovo vestito alla bottiglia da due litri di Sixtus. La bottiglia in vetro marrone da due litri personalizzata con il marchio in rilievo e tappo meccanico a clip viene decorata da un’etichetta che celebra l’importante traguardo, richiamando l’anno 14 d.C., anno nel quale morì l’Imperatore Ottaviano Augusto – l’iniziatore che ha dato i natali all’antica Via Romana. L’originale cassettina di legno nella quale viene conservata la bottiglia sarà impreziosita dal logo della Via Claudia Augusta.

Nuovo packaging per una birra dall’antica tradizione

“Lagundo, comune dove ha sede la nostra azienda, è il ponte culturale tra la civiltà romana e quella retica e quindi paese ‘chiave’ del percorso della Via Claudia Augusta. Con un’edizione limitata di 500 bottiglie vogliamo rendere onore ai festeggiamenti dei 2000 anni dell’antica Via Romana”, spiega Margherita Fuchs von Mannstein, Amministratore Delegato di Birra FORST.

Una doppio malto speciale

FORST Sixtus è una birra doppio malto fuori dal comune, lo si evince infatti già dal suo aspetto: il colore scuro luccicante, la spuma cremosa e finemente porosa e l’aroma tipico di una birra doppio malto con una fine nota di caramello.

Queste caratteristiche uniche sono il risultato di un complesso processo di produzione: nel mulino per malti speciali il chicco di malto caramellato non viene spezzato ma macinato molto delicatamente, al contrario di quanto accade solitamente.


Fonte: Comunicato Stampa