Birra e birrerie è prodotto da Giuseppe Mautone
Via Enrico Toti, 41/c - Perugia (PG) tel. +39 3896623086 Email: info@birraebirrerie.it
Strip Sinistra
Strip Destra
NEWS

LA FORMA DEL BICCHIERE DI BIRRA
INFLUENZA LA SETE
Uno studio inglese dimostra che certi bicchieri fanno bere più birra senza che ce ne accorgiamo


pubblicato il 15/05/2015 06:42:16 nella sezione "News"

di Massimo Prandi

I bicchieri da birra hanno ognuno una lunga storia alle spalle, che si riflette sulle caratteristiche di forma e dimensione. L’influenza delle tradizioni locali, degli usi con cui una certa popolazione consumava la birra, delle capacità tecniche raggiunte nella lavorazione dei materiali può spiegare l’esistenza di una così ampia gamma di bicchieri, praticamente unica per vastità rispetto a qualsiasi altra bevanda.

Il bicchiere, come già è stato approfondito in precedenti articoli, presenta oltre ad un significato storico e tradizionale, anche una notevole importanza dal punto di vista della degustazione, permettendo al consumatore di apprezzare al meglio le caratteristiche organolettiche della birra. Alcuni studi scientifici hanno dimostrato, infatti, quanto forma e dimensione del contenitore che accoglie la bevanda giochino un ruolo importante nella percezione sensoriale e, nel corso degli anni, sono stati progettati bicchieri specifici per la degustazione tecnica (come il bicchiere ISO ed il Teku).
Altri approfondimenti accademici hanno evidenziato anche l’impatto delle caratteristiche del bicchiere sul comportamento del consumatore: in particolare, un recente studio condotto da un gruppo di ricerca dell’ Università di Bristol, ha dimostrato come la forma del bicchiere influenzi la velocità con cui se ne beve il contenuto.

La sperimentazione è stata condotta al fine di verificare se la percezione della quantità di bibita ingerita, e quindi di alcol assunto, fosse o meno influenzata dalla forma del contenitore. A tal fine, sono stati invitati 159 studenti universitari, uomini e donne, scelti casualmente e suddivisi in otto gruppi. A ogni gruppo sono stati assegnati 177 o 354 millilitri di birra o di un soft drink, somministrati in un bicchiere curvo o in uno diritto. Al fine di distogliere l’attenzione dei partecipanti dal tema dello studio e per favorire un comportamento assolutamente naturale, è stato indicato loro di seguire un documentario, falsamente presentato come il reale oggetto di analisi scientifica.
I ricercatori hanno così registrato il comportamento di ognuno degli studenti rispetto al consumo della bevanda: mentre per i bicchieri piccoli (177 millilitri) non è stata osservata alcuna differenza significativa in funzione della forma, si è riscontrato che per i boccali più grandi la foma curva ha favorito una maggiore velocità di consumo rispetto a quelli di corpo regolare (8 e 13 minuti rispettivamente per bere l’intera porzione).

I ricercatori hanno concluso che la differenza di comportamento è probabilmente da imputarsi al fatto che nei bicchieri curvi è più difficile stabilire la soglia di “metà porzione”, generalmente considerata come punto di riferimento per i cosiddetti “bevitori sociali”, ovvero i consumatori medi e sani (senza problemi di alcolismo). In particolare, questo fattore spingerebbe ad una tendenza ad un consumo più rapido proprio per l’effetto distorsivo del volume causato dall'irregolarità della forma del contenitore.
Si può, quindi, affermare che i bicchieri “sinuosi” aumentino il livello di sete dei consumatori… quindi, per un consumo di birra davvero consapevole, fate attenzione anche al vostro bicchiere!!!


dal sito Giornale della Birra
Condividi nei social network   
Leggi articoli simili
Catalogo Birre
 
Catalogo Birrifici
Iscrizione
Newsletter
Scrivi la tua mail,il tuo nome ....
ti invieremo le novità sul mondo della birra

Newsletter
 
 
ULTIMI ARTICOLI PER CATEGORIA
developed by
develop by Web Mouse Consulting
Birra e birrerie è prodotto da Giuseppe Mautone
Via Enrico Toti, 41/c - Perugia (PG) tel. +39 3896623086 Email: info@birraebirrerie.it