Birra e birrerie è prodotto da Giuseppe Mautone
Via Enrico Toti, 41/c - Perugia (PG) tel. +39 3896623086 Email: info@birraebirrerie.it
Strip Sinistra
Strip Destra
DAL MONDO

16 CURIOSITA' SULL'OKTOBERFEST
Cose strane e divertenti sulla festa della birra
più famosa al mondo


pubblicato il 23/09/2014 12:54:42 nella sezione "Dal mondo"

L'Oktoberfest è partito alla grande e compie ben 204 anni, eppure dopo tutti questi anni riserva ancora qualche sorpresa. Ci sono delle curiosità che forse non sapete sulla festa della birra più famosa al modo:

1) Sebbene si chiami Oktoberfest, la festa si svolge di norma a Settembre. Il motivo è che la prima edizione del 1810 si tenne in onore del matrimonio tra il principe di Baviera Ludwig con la principessa Teresa von Sachsen-Hildburghausen il 12 ottobre. Successivamente si aumentarono i giorni di festa e si iniziò a Settembre. La cosa straordinaria è che non c'era birra! Però c'era una corsa di cavalli....

2) Non chiamatelo Oktoberfest ma "Wiesn" come lo chiamano i locali! Il nome deriva da Theresienwiese, il luogo dove si svolge la festa, in onore della principessa Teresa.

3) Sebbene abbia 204 anni si contano solo 181 edizioni, come mai? Alcune edizioni sono state cancellate per via di guerre e pestilenze.

4) La festa si inizia al grido di “O’zapft is!” (“E’ spillata!”), il classico annuncio che il sindaco di Monaco ripete dal 1950. E' proprio da questa data che il sindaco apre la festa aprendo il primo fusto a martellate. Meno martellate per aprire la botte, più si aumenta il proprio prestigio!

5) Il tendone più grande, il Hofbräu-Festhalle, può far sedere fino a 11,000 persone.

6) Un barista all'Oktoberfest può riempire un "mass", unità di misura locale, in solo 1.5 secondi.

7) Solo l'anno scorso se ne sono andati più di 7,700,000 di litri di birra. Quest'anno come andrà?

8) Tra le 600 e le 800 persone vengono ricoverate per avvelenamento da alcol per il troppo bere. Ecco perché c'è una tenda della Croce Rossa sul posto che, solo l'anno scorso ha aiutato ben 7,551 persone. Sebbene siate all'Oktoberfest, il consiglio di bere con moderazione vale comunque, sempre che non vogliate passare il resto della vostra vacanza in Germania in ospedale!

9) Se non volete sentirvi male potete sempre bere una "Radlermass", metà birra e metà gassosa.

10) Non pensiate di trovare solo wurstel! Tra le tante specialità quella che va per la maggiore è il pollo arrosto. Seguono panino con i wurstel, Leberkaese, molto simile al wurstel ma non affumicato, Schweinebraten mit Knoedel und Jaegersosse, arrosto di maiale in salsa cacciatora, i Knoedel, palle di pasta di patate che fanno da contorno all’arrosto, e per i più affamati persino un intero bue allo spiedo che potrete trovare nel padiglione “Ochsenbraterei” della Spaten.

11) C'è anche un tendone per il vino, se proprio volete darci un'occhiata.....

12) Avete mai provato la "Wiesnkoks"? E' la "cocaina" ufficiale della festa,
sebbene ci sia solo zucchero e mentolo!

13) Pur essendo una festa mondiale, ben l'81% dei visitatori è tedesco.

14) Un giovane Albert Einstein (vi dice niente il nome?) nel 1896 lavorò all'Oktoberfest come elettricista e diede una mano alla costruzione di uno dei tendoni.

15) L'anno scorso sono state mandate più di 130,000 cartoline e regali dal centro postale interno al festival.

16) Ogni anno c'è una media di circa 130,000 boccali rubati. Sono boccali, mica posaceneri!


tratto da Thrillist.com - Zingarate.it
Condividi nei social network   
Leggi articoli simili
Catalogo Birre
 
Catalogo Birrifici
Iscrizione
Newsletter
Scrivi la tua mail,il tuo nome ....
ti invieremo le novità sul mondo della birra

Newsletter
 
 
ULTIMI ARTICOLI PER CATEGORIA
developed by
develop by Web Mouse Consulting
Birra e birrerie è prodotto da Giuseppe Mautone
Via Enrico Toti, 41/c - Perugia (PG) tel. +39 3896623086 Email: info@birraebirrerie.it