Birra e birrerie è prodotto da Giuseppe Mautone
Via Enrico Toti, 41/c - Perugia (PG) tel. +39 3896623086 Email: info@birraebirrerie.it
Strip Sinistra
Strip Destra
DAL MONDO

COME PREPARARE IL FLIP
Vediamo come preparare il famoso cocktail con la birra riscaldato con un attizzatoio rovente, grazie alla ricetta di Randy Mosher


pubblicato il 12/03/2015 18:13:10 nella sezione "Dal mondo"

Il cosiddetto "flip" non è uno stile di birra ma un cocktail molto antico che vede la birra come principale ingrediente. Secondo l'Oxford English Dictionary il termine compare per la prima volta nel 1695 per indicare un misto di birra, rum e zucchero riscaldati con un ferro rovente che creava una schiuma (in inglese "frothing" o "flipping"), a causa della temperatura, che dà il nome al cocktail. Si ritiene che sia originario della Germania, anche se si è molto diffuso negli Usa e ancora oggi si mantiene viva la tradizone. Il flip compare ufficialmente nella guida di Jerry Thomas del 1862 "How to Mix Drinks; or, The Bon-Vivant's Companion" e per la prima volta compaiono anche le uova tra gli ingredienti, anche se solo successivamente si creerà una vera differenza tra il flip e l'egg nog. Sin dal 1695 nelle taverne si usava preparare il flip mischiando birra, rum, melassa e uova o crema mischiati in un contenitore e poi fatto schiumare immergendoci un attizzatoio rovente. Per facilitare la schiuma si versava da un contenitore ad un altro ripetutamente avanti e indietro e infine veniva fatto decantare in boccali di ceramica.

Ma vediamo adesso come realizzare in casa il flip grazie alla ricetta tratta dal nuovo libro di Randy Mosher "Beer For All Seasons: A Through-the-Year Guide to What to Drink and When to Drink it" che alla sezione birre invernali parla proprio di questo cocktail:

"Ingredienti

24 once o 750 ml di una birra abbastanza forte di vostra scelta. Io ho usato la 5 Rabbit Ponche, ma ne sto preparando un altro per i miei amici stasera con una Lagunitas Brown Shugga.

3 uova intere

Cannella

1/4 o 1/2 tazza di zucchero di canna

Noce moscata

2 once (circa 6 cl) circa di rum scuro o qualsiasi altro alcolico di vostra scelta


Preparazione

- Mettete la birra, il rum, lo zucchero e le spezie in una padella e fateli riscaldare a fuoco basso, intorno ai 170°F (circa 77°C) e non di più.

- Sbattete le uova e quando la birra avrà raggiunto la temperatura e lo zucchero si sarà disciolto, aggiungete un po' di birra calda alle uova, mescolate bene e poi aggiungete il misto di uova alla birra.

- Ora viene la parte forte della ricetta. Riscaldate un attizzatoio o un qualsiasi oggetto di metallo lungo con un bruciatore a propano o con il fuoco finché non diventa rovente. Immergete l'attizzatoio nella birra e lasciatelo immerso finché non si è raffreddato e smette di fare bolle. Il flip adesso è pronto da servire, magari con ancora un po' di schiuma. Nel passato, il drink veniva versato avanti e indietro tra due contenitori per aumentare la schiuma dando il nome di "yard of flannel".

Molti suggeriscono che lo stile più adatto per cocktail sia il bock per via dei malti caramellati che danno più spessore al drink. Se avete un camino potete anche provare a farlo in casa.


Ricetta originale: MyCentralJersey.com

Foto: Ncpr.org
Condividi nei social network   
Leggi articoli simili
Catalogo Birre
 
Catalogo Birrifici
Iscrizione
Newsletter
Scrivi la tua mail,il tuo nome ....
ti invieremo le novità sul mondo della birra

Newsletter
 
 
ULTIMI ARTICOLI PER CATEGORIA
developed by
develop by Web Mouse Consulting
Birra e birrerie è prodotto da Giuseppe Mautone
Via Enrico Toti, 41/c - Perugia (PG) tel. +39 3896623086 Email: info@birraebirrerie.it