Birra sempre fresca e schiumosa al punto giusto con questi spillatori: la classifica top

Acquistare o regalare uno spillatore da casa è un’idea brillante, per avere sempre birra fresca e schiumosa come al pub: i migliori in commercio.

Spillatore birra casalingo
Spillatore birra casalingo (BirraeBirrerie.it)

In certi momenti, non c’è nulla di meglio che sorseggiare una buona birra. Bere birra, magari in compagnia di amici, è uno dei piaceri della vita. La birra è la bevanda della convivialità e della socialità, e c’è sempre un buon motivo per gustarla in compagnia. Ora, grazie agli spillatori casalinghi, possiamo gustare una buona birra anche in casa. Tra l’altro, con i giusti ingredienti, possiamo anche farla con le nostre mani.

Gli amanti della birra possono divertirsi a spillarla anche a casa, acquistando uno spillatore casalingo. Acquistare uno spillatore, oppure regalarlo, è un’idea brillante, perché permette di gustare una birra sempre fresca e schiumosa, proprio come al pub. È anche un modo per festeggiare con gli amici, tra l’altro, lo spillatore si può portare con sé, in qualsiasi posto.

Gli spillatori di birra migliori in commercio, per brindare con gli amici in qualsiasi momento

Spillatore da casa moderno ed efficiente
Spillatore da casa moderno ed efficiente (BirraeBirrerie.it)

Lo spillatore casalingo è una versione ridotta di quello che troviamo nei pub. Ovviamente la qualità non è la stessa, ma questa indicazione è lapalissiana. Si tratta, invece, di ottimi prodotti da tenere in casa, o da portare alle feste a casa di amici, per poter gustare una birra sempre fresca e spumosa. Certamente, una birra di qualità superiore rispetto alla classica in bottiglia.

La barra in fusto è decisamente superiore a quella conservata in bottiglia, poiché resta sotto pressione fino a quando viene spillata. Lo si nota anche dalla schiuma, differente, e inoltre cambia anche il sapore. La densità, nel fusto, resta inalterata. Uno spillatore prevede un sistema di refrigerazione per mantenere la birra fresca e di un gas (anidride carbonica o carboazoto) sotto pressione per spillare la bevanda.

Va da sé che i migliori spillatori in commercio debbano basarsi proprio su queste due caratteristiche: sistema di refrigerazione e efficienza del gas. Poi, in base alle proprie esigenze, si valuta anche la capienza della vaschetta e la compatibilità con diversi fusti. Su Amazon, Mediaworld e altri siti di elettrodomestici, possiamo trovare tantissimo modelli, adatti a tutti i gusti.

Le caratteristiche da osservare prima di acquistare uno spillatore di birra

Come districarsi in questo labirinto? Ci pensano gli esperti, che hanno analizzato i modelli più comuni e acquistati, confrontandoli e mettendoli in classifica. I modelli casalinghi sono tutti comodi da utilizzare, facili da trasportare. Inoltre, è semplice ricaricare la bombola del gas per refrigerare e per spillare. Il gas garantisce la presenza della schiuma, fondamentale durante l’erogazione della bevanda.

Uno dei modelli migliori, in rapporto qualità/prezzo, è il Krups Beer Tender (535 euro), uno spillatore compatto, di colore nero, dotato di una vasca di 5 litri e compatibile con qualsiasi marchio. Raffredda la birra fino a 2 gradi. Le spie indicano quando si può spillare, anche se, secondo alcune recensioni, queste spie talvolta funzionano male.

Altro modello interessante è l’H.Koenig BW1880 (159 euro), super economico e funzionale. Dà la possibilità di regolare la temperatura della birra tra i 12 e i 2 gradi, il design è elegante e si adatta bene a numerosi fusti di birre. A prezzo stracciato troviamo anche il Klarstein Skal (129 euro), da 5 litri, nella confezione sono presenti tre cartucce di gas, la forma è compatta e la macchina occupa poco spazio.

Il miglior rapporto qualità/prezzo secondo gli esperti

Compatibile con tutti i fusti di birra in commercio, perciò è ottimo, l’unico neo è il rumore eccessivo quando si spilla birra. Il Royal Catering (219 euro) ha una vasca da 5 litri compatibile con la maggior parte dei fusti. Nella confezione di sono due bombole di gas, pesa 6 kg ed eroga una potenza di 65 watt. Piccolo e leggero, questo spillatore è facilissimo da gestire.

Altro design originale è quello del Relaxadays, un nome un programma, dalla capienza di 2,5 litri, che permette di spillare non solo birre ma anche altre bevande. Non necessita di fusti. Costa solo 59 euro, ma la qualità è bassina. Bellissimo da vedere è l’InnovaGoods Ball Dispenser (26 euro). La sua forma sferica è bellissima, la capacità è di 3,5 litri e può distillare qualsiasi tipo di bevanda.

Infine, un erogatore dalla forma bellissima è il Diyeeni, un modello vintage che riproduce una pompa di benzina anni ’50, con due erogatori a forma di pistola per il rifornimento del carburante. Costa 48 euro, contiene massimo un litro di birra. Le sue funzioni sono modeste, ma è molto funzionale, per un prezzo simile va più che bene.

Impostazioni privacy