Festa di San Patrizio, come nasce l’iconica birra verde tra leggenda e tradizione

Tra i simboli dell’Irlanda c’è la birra verde legata a San Patrizio. Perchè ha questo colore, come si ottiene e qual è la sua storia.

Il 17 marzo l’Irlanda è in festa: è il giorno del suo patrono, San Patrizio e l’uso è quello di fare grandi festeggiamenti. Elemento immancabile ed emblematico è una particolare birra che si produce solo lì ed è sempre presente in occasione di questo evento. Si tratta della birra verde. È caratterizzata proprio da un’intensa colorazione di verde, altro simbolo del Paese.

Storia della birra verde irlandese
Come nasce la birra verde irlandese? – (Birraebirrerie.it)

Modo iconico per celebrare questo giorno di festa nazionale, la birra verde ha una storia tutta sua che non ha però origini irlandesi. La tradizione infatti affonda le radici negli Stati Uniti. Il verde è il colore dell’Irlanda per molteplici motivi: simboleggia la natura, la speranza e la primavera. Inoltre è il colore del trifoglio, altro simbolo del Paese legato a San Patrizio che lo usava per spiegare il dogma della Trinità. E se tutto prende il colore verde nel folklore irlandese anche la birra lo diventa.

La storia della birra verde irlandese: come è e dove nasce

La birra verde sembra esser nata negli Stati Uniti all’inizio del Novecento, precisamente nel 1914, quando il dottor Thomas H. Curtis la ideò e la serviva ai suoi ospiti nel suo club house a New York. La scelta di colorare la birra di verde è stato un voluto omaggio agli immigrati irlandesi dal momento che questo colore era già quello simbolico del Paese.

Storia della birra verde irlandese
La birra verde per la festa dell’Irlanda – (Birraebirrerie.it)

Nasce quindi da un senso di patriottismo e di nostalgia per una terra lontana di cui si sentiva tutta l’appartenenza. Un omaggio, dunque, all’identità e alla storia dell’Irlanda che è diventato un modo allegro e divertente di festeggiare un giorno così iconico. La birra perciò prende un colore verde smeraldo: ma come si ottiene?

Solitamente si prende una birra chiara, più specificatamente una Lager o una Golden Ale e le si aggiunge un colorante alimentare per ottenere il colore verde. In genere quello più usato è il Blu Curacao, un liquore dalle nuances azzurre che a contatto con il colore oro trasparente della birra assume i toni del verde. Ma è possibile che vengano aggiunti anche o al posto del Curacao degli sciroppi vegetali.

L’effetto è più che altro estetico e visivo e non ci sono alterazioni significative nel sapore anche perché la quantità di Curacao è minima o altri elementi usati sono insapori. Nel bastano infatti solo poche gocce per realizzare la tonalità verde brillante tipica di questa birra che diventa per questo molto scenografica. Con del colorante alimentare di uso comune per i dolci, da acquistare al supermercato, ci si può cimentare a trasformare una birra chiara: sembrerà di essere in Irlanda!

Impostazioni privacy