BIRRERIA CANTINE DI SAN VINCENZO

Le cantine di San Vincenzo deve il nome alla via in cui è situata, la centralissima via San Vincenzo, e al fatto che la birreria è costruita in un vano sotterraneo di un palazzo del 1300 che, nonostante le ristrutturazioni, ha conservato il suo fascino antico.

Nelle due salette è possibile fare colazione al mattino, nel pomeriggio gustare una cioccolata o un tè nell'apposita sala, e durante la serata bere un cocktail o una birra.
Il punto forte del locale però è la saletta inferiore, la sala dei vini, costruita sotto un fiume sotterraneo che scorre intorno ai muri della sala, creando un effetto indescrivibile che porta il visitatore fuori dal tempo.

La carta delle birre prevede oltre alle birre industriali classiche, anche una selezione di birre artigianali belghe, olandesi e ceche. Tra queste citiamo la Westmalle, la Chimay e la Rochefort.

Entrambe le sale possono essere affittate per feste private o esibizioni.