CARLSBERG ITALIA PER L'AMBIENTEL'azienda vince il riconoscimento "Miglior Gestione" al Premio Impresa Ambiente

Durante la settima edizione del Premio Impresa Ambiente, l'award italiano dedicato alle imprese sostenibili, Carlsberg Italia vince il premio per la miglior Gestione su un totale di 46 progetti grazie al programma "DraughtMaster Innovazione e rivoluzione della birra alla spina".

Questa la motivazione:"La Carlsberg Italia ha introdotto sul mercato un sistema che, con fusti in PET riciclabili e senza utilizzo di CO2, consente di spillare una birra di qualità perfetta nel totale rispetto dell’ambiente. I benefici sono molteplici, tra cui: l’eccellente qualità, genuinità e naturalità della birra; la freschezza inalterata e garantita per oltre 31 giorni dall’apertura del fusto (rispetto ai 3/4 giorni del fusto tradizionale); il minor impatto ambientale certificato EPD (Environmental Product Declaration) pari a -29% di emissioni di CO2 per ettolitro prodotto rispetto al fusto in acciaio”.

Basti pensare che i fusti in PET riducono le emissioni di CO2 del 29% ed il consumo di energia del 20% rispetto ai fusti in acciaio e del 49% in termini di emissioni e del 41% in termini di energia rispetto alle bottiglie di vetro.

Un'idea che fa bene sia all'ambiente che alle vendite, se si considera che la vendita di fusti in PET, tecnologia Draughtmaster, è quasi raddopiata, raggiungendo i volumi di vendita della birra in fusti d'acciaio e lattine.