Pollo al radicchio: ieri ho messo la birra, invece del vino, il sapore era unico

Pollo al radicchio con marinatura alla birra: una variante squisita che impreziosisce il tutto. Assolutamente da provare

Pollo al radicchio con birra ricetta
Piatto con pollo e radicchio (Birraebirrerie.it)

Il pollo, una delle carni più amate perché leggere, ma saporite, bianche e di quindi di certo fanno meno male rispetto alle rosse, e perfette anche per chi segue una specifica dieta per mantenersi in forma. Oggi vi proponiamo il pollo accompagnato dal radicchio e dalla birra che può essere scelta tra le più amate e prestigiose in Italia.  Invece di utilizzate il vino ho deciso di provare con la bibita bionda più amata al mondo ed il sapore è risultato a dir poco unico. Un perfetto secondo da fare se si hanno ospiti o per una tavolata in famiglia.

Pollo al radicchio e birra: la ricetta

Pollo al radicchio con birra ricetta
Pollo e involtini di radicchio al barbecue (Birraebirrerie.it)

Per preparare il pollo al radicchio è necessario creare due preparazioni distinte che poi vengono accostante nel piatto. Si tratta delle cosce di pollo che ho preparato per primi a cui ho affiancato, poi, degli involtini di radicchio. Il segreto della loro bontà? La marinatura fatta a base di birra ed altri ingredienti che la rendono unica.

Ingredienti:

  • 2 cosce di pollo (2 fusi e 2 sovra cosce)
  • 250 ml di birra
  • Erbe aromatiche a piacere q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Mezza tazzina di salsa di soia
  • 4 foglie di radicchio
  • 100 grammi di coppa
  • 1 carota
  • Formaggio grattugiato q.b.

Come preparare il pollo al radicchio

Sono partita per prima cosa preparando la marinatura per il pollo alla birra. Ho inserisce in una ciotola la birra, il pepe, l’olio d’oliva e le erbe aromatiche. Al posto del sale ho scelto la salsa di soia e ho mescolato. Ho lasciato riposare e nel mentre mi sono dedicata a preparare il pollo. Ho fatto delle incisioni sulla carne che ho inserito in un contenitore e ho versato tutta la marinatura lasciando a riposo almeno per un’ora, anche un’ora e mezza.

Nel mentre mi sono dedicata agli involtini di radicchio. Ho preso le foglie più belle e grosse, le ho aperte e appoggiate sul piano di lavoro ed in ognuna ha inserito una o due fette di coppa (in base alla grandezza) un po’ di pepe, qualche strisciolina di carota ed il formaggio. Ho avvolto su sé stessa la foglia chiudendola con uno stuzzicadenti e ho proseguito con tutti gli altri. È importante che quest’ultimi vengano messi a bagno nell’acqua per evitare che brucino durante la cottura.

Ytascorso il tempo necessario per la marinatura, ho cotto il pollo. Si può scegliere di farlo al barbecue, per un sapore più intenso ed aromatizzato o anche in padella o in forno, in base ai gusti. Negli ultimi due modi è bene inserire in teglia o in padella un po’ della marinatura. Lo stesso vale per gli involtini di radicchio ed il piatto unico e saporito è pronto.

Impostazioni privacy